Tempo di lettura: 1 minuti

Quando sento parlare di album di figurine mi vengono sempre in mente i pomeriggi da bambina, passati ad aprire con cautela ogni pacchettino e controllare subito se c’erano delle doppie.

Il mio album preferito era quello di Sailor Moon (che sono riuscita a completare!). Ed ora c’è un’intera mostra dedicata agli album di figurine. Al Museo della Figurina di Modena, fino al 16 luglio c’è una mostra dedicata alle maghette dei manga. Pronti a tornare bambini?

Parimpampùm

La nostra eroina Usagi, alle prese con le prime trasformazioni

A Palazzo Santa Margherita, Modena, dall’11 marzo al 16 luglio 2017, si terrà la mostra Parimpampùm. Le bambine magiche nelle figurine. Questa mostra tratta uno tra i più importanti temi narrativi che hanno caratterizzato il boom dell’invasione degli anime in Italia, attraverso l’esposizione di una serie di album e figurine risalenti agli anni ’80. Saranno presenti in mostra anche alcuni gadget. La mostra vuole guardare al genere mahō shōjo, conosciuto anche come majokko,  non solo come ad un prodotto di svago dedicato alle più piccole, ma anche come un racconto di favole, miti e leggende, che propone modelli universali, riconoscibili da chiunque in ogni epoca e ad ogni latitudine. Incontrerete le vostre maghette preferite: dalla paladina della luna Sailor Moon, alla sbadata Doremì, fino alla simpatica Yu di L’incantevole Creamy.

Info

Doremi – ojamajo doremi

La mostra Le bambine magiche nelle figurine sarà curata da Francesca Fontana e Thelma Gramolelli. Si svolgerà dall’11 marzo al 16 luglio 2017 presso il Museo della figurina, Palazzo Santa Margherita, Corso Canalgrande n. 103 a Modena. Il museo sarà aperto da mercoledì a venerdì, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30; sabato, domenica e festivi farà orario continuato dalle 10.30 alle 19.30. Chiuso lunedì e martedì. L’ingresso è gratuito quindi non perdete quest’occasione!

Qual era il vostro album di figurine preferito quando eravate bambini?



Manga in offerta oggi su Amazon (vuoi vederne altri?):