Tempo di lettura: 2 minuti

Kaoru Tada e Fuyumi Soryo sono le due mangaka che hanno creato attraverso la carta gli indimenticabili protagonisti del rock anni ’80.

Sono 2 le principali figure che rappresentano le star del rock negli shojo manga degli anni ’80: Love me Knight – Kiss me Licia di Kaoru Tada, opera molto conosciuta in Italia grazie alla serie anime e alla serie televisiva italiana, ispirate entrambe al manga. Pubblicato in Giappone tra il 1982 e il 1984 in 7 volumi, editi nel nostro paese grazie alla Star Comics. L’altra opera dalle sfumature rock è Three di Fuyumi Soryo del 1988, manga composto da 14 volumi, ma in Italia è stato suddiviso in 8 numeri.

Love me Knight – Kiss me Licia

kiss-me-licia-beehive

La protagonista del manga Yakko e i Bee Hive

In giapponese Ai Shite Naito, cioè Amami cavaliere, racconta la storia di Yaeko abbreviato in Yakko Mitamura (in Italia Licia), una ragazza semplice e onesta, che lavora al Mambo, il locale di okonomiyaki-ya (piatto tipico giapponese) del padre. Un giorno per caso incontra Go Kato (Mirko) il cantante di una famosa rock band, i Bee Hive. Il ragazzo sta cercando il fratello minore Hashizo (Andrea), scappato di casa assieme al suo gatto Giuliano, che Yakko ha accolto nel ristorante del padre durante un acquazzone e così conosce Go. Nasce un’amicizia tra i due, che successivamente si trasformerà in un sentimento molto più profondo. Ma le cose non sono mai semplici, così Yakko e Go dovranno superare diversi ostacoli, la ragazza sarà costretta a mettere pace nel suo cuore diviso tra Go e Satomi, il tastierista del gruppo. Un manga scorrevole, con momenti divertenti e romantici, mescolati ai tormenti dell’amore, ma con un sottofondo obbligatoriamente rock.

Three

three-copertina

Copertina del primo volume giapponese

Shojo pubblicato in Italia dalla GP Manga, ha come protagonista Rino Kishimori, una ragazza di 14 anni con una forte passione per la musica, fin da quando era piccola. Anche suo fratello Satoshi e il cugino Ryuichi, fanno parte di un famoso gruppo rock e Rino sta per coronare il suo sogno, dopo essersi allenata per anni nel canto e aver passato svariate selezioni, finalmente sta per debuttare nel mondo dello spettacolo. Così inizia la sua carriera di idol, ma la ragazza inizia ad interessarsi alla musica rock grazie al cugino. Gli agenti di Rino approfittano della sua parentela con Ryuichi, sperando di poter stipulare un contratto con lui, invece d’interessarsi al talento della protagonista. Mentre ancora è tutto incerto sul futuro musicale di Rino, incontra Kei Nakanome, un talentuoso chitarrista suo coetaneo, che entra a far parte del gruppo di Satoshi e Ryuichi. Tra Rino e Kei nasce subito una scintilla, che li porterà a condividere la loro passione per la musica, ma non solo. La mangaka ha creato delle personalità complesse, non il solito amore a cuoricini, ma personaggi che vogliono realizzare i propri sogni, nonostante le difficoltà poste dagli eventi e la continua ricerca di sé stessi.

Conosci queste due opere? Cosa ne pensi? Qual’è il tuo manga preferito degli anni ’80?



Manga in offerta oggi su Amazon (vuoi vederne altri?):