Tempo di lettura: 1

In Occidente i manga sono visti come una lettura di svago destinata esclusivamente ai più giovani. In Oriente è diverso, infatti i manga vengono utilizzati anche per dare istruzioni di evacuazione in caso di attacco missilistico.

I manga sono talmente radicati nella cultura che questa forma espressiva è usata molto spesso anche in contesti ufficiali, come cartelloni nella metro o libri scolastici.

Esercitazioni di evacuazione

Hokkaido manga

Ecco uno dei cartelli con le istruzioni che spiegano cosa fare

Negli ultimi mesi l’isola più a nord dell’arcipelago si è trovata sotto il percorso dei missili lanciati dalla Corea del Nord e quindi le amministrazioni comunali hanno organizzato esercitazioni di evacuazione per essere pronti ad eventuali minacce simili in futuro. Per fornire le giuste indicazioni in un linguaggio facilmente comprensibile da tutti, è stato scelto appunto lo stile manga.

Storia in stile manga

manga hokkaido

Le possibili situazioni e le relative soluzioni

In 4 pagine disegnate da Manabu Yamamoto, artista che vive proprio in Hokkaido, sono descritti vari scenari che potrebbero presentarsi quando il sistema di allarme missilistico del governo avvisa di un imminente pericolo. L’insegnante che dice agli studenti di stare lontani dalle finestre e di nascondersi sotto i banchi, una donna che sta facendo jogging nel parco e si rifugia in un bagno pubblico, un contadino che si allontana dal trattore e si sdraia sul terreno. Queste sono alcune delle scene descritte.

Comunicare attraverso un disegno in stile manga: voi cosa ne pensate?

photo credits: animeclick.it



Manga in offerta oggi su Amazon (vuoi vederne altri?):